Razze: il Dogo Argentino

Razze: il dogo argentino

Ha indubbiamente un aspetto molto fiero e importante che, in chi non lo conosce, può incutere un po’ di timore, ma possiamo dire con certezza che si tratta di un cane molto equilibrato, sia nei confronti della natura ma soprattutto con le persone. Come ricordiamo sempre, non è difficile da gestire, non è il cane l’elemento di difficoltà ma il padrone. La partita dell’educazione del cane si gioca tutta lì…

Il Dogo Argentino è un gran testardo?

Razze: il dogo argentino

Sono cani che spesso vengono considerati dei gran cocciuti, ma non è vero sono solo ostinati… se si dice a un dogo “questo non si fa” una volta sola, non basta perché lui torna a rifarlo… ma questo è il suo carattere, bisogna avere costanza negli atteggiamenti. Questa è l’unica vera razza argentina, è un cane molto considerato in Sudamerica… addirittura gli hanno fatto un monumento! Nasce per contrastare il predominio di un altro molosso importato dagli spagnoli… quando purtroppo i cani erano costretti a combattere tra loro in nome e per conto degli esseri umani…

Le tante vite del Dogo Argentino

Pointer. Una delle razze con cui è stato incrociato il dogo argentino.

Parliamo di un cane dalle tante vite: nasce combattente, come del resto tante altre razze. Poi però le cose cambiano. Per fortuna un medico argentino prova a selezionarlo per altre attività (ad esempio per la caccia); lo fa incrociare con il Pointer, e oggi la cinofilia lo riconosce come un ‘cane da caccia grossa’ dove per ‘grossa’ si intende il cinghiale o un grosso roditore che vive in Sudamerica. È una razza competitiva…Con gli altri cani di pari sesso è difficile trovare un convivenza, bisogna essere onesti, a meno che non siano più piccoli di lui. Il dogo è un maschio alfa. Con una femmina invece riesce a convivere.

Meglio ‘difensore’ che ‘guardiano’

Razze: Il dogo argentino

Oggi possiamo definire il dogo come un cane da difesa e da guardia, anzi… è meglio da difensore che come guardiano… è un cane che ha un’ottima reazione agli stimoli: sa calcolare, non va in stress, non si alza per ogni rumore che sente e va vedere cosa è successo… a volte non muove neanche la testa gira solo gli occhi, questa è una cosa che fanno solo i dogo ed è anche divertente… per attirare la sua attenzione deve veramente succedere qualcosa!

Please follow and like us:
error
Follow by Email
Facebook
Facebook
INSTAGRAM