Razze: il Savannah

Un gatto Savannah disteso in un soggiorno concentrato su una preda
Gatto Savannah disteso

È un gatto frutto di un incrocio e noi lo conosciamo davvero da poco tempo, neanche 30 anni.  il primo esemplare è del 1986, ottenuto dall’incrocio tra un serval e un siamese. Ma il primo Savannah in maniera ufficiale dalla TICA ovvero l’International Cat Association è di riconoscimento ancor più recente. Nel corso degli anni molti allevatori hanno cercato di mantenere gli standard di razza per poter selezionare e riprodurre un Savannah originale. Che potesse rispettare il più possibile ogni caratteristica morfologica e caratteriale.

Savannah: un gatto da ‘record’

Esemplare di Savannah seduto e rilassato con la tipica posizione 'a sfinge'
Gatto Savannah seduto ‘a sfinge’

Il gatto Savannah è un felino da ‘record’ tanto da aver meritato la certificazione del Guinness Book of World Record’s come il felino domestico più lungo del mondo. Il gatto che si è aggiudicato il titolo si chiama Scarlett’s Magic, e non solo è il più lungo ma anche il più costoso e raro gatto del globo. Costa dai 6000 ai 12mila Euro! Questo ‘leopardo da salotto‘ si distingue secondo le generazioni che risultano attualmente classificate dalla lettera F e da un numero indicante la generazione stessa:

  • F1 sono gli esemplari di prima generazione, quelli più simili per dimensioni e caratteristiche fisiche al serval  
  • F2 sono i Savannah di seconda generazione nel cui sangue c’è solo il 25% di carattere serval
  • F3 hanno invece un bisnonno serval per cui ricalcano le sue qualità morfologiche solo per il 12%
  • F4  si scende a 6% per la quarta generazione
  • F5 5% che è la percentuale minima per la quinta generazione. 

Dove può vivere un Savannah

Gatto Savannah in foto professionale
Savannah

Si tratta di un animale docile, molto docile ma con delle peculiarità che non altri gatti non possono avere. La grandezza e il fatto che sia un gatto dalle grandi dimensioni impone ai proprietari grandi spazi. È “l’ alano dei gatti’. In casa, senza un giardino soffre. È molto docile, non accetta molto gli altri gatti, le altre razze intendo… ma non è escluso che ci possa fare amicizia. Quando vuole qualcosa è in grado di richiamare l’attenzione con delle sonore testate!

Il rapporto con gli umani

Il Savannah è un animale che gode negli spazi aperti. In casa si può accudire ma ha bisogno di un grande appartamento.
Savannah su un divano

È consapevole della sua stazza, anzi, sa di essere grande e agile. Ha ereditato dal serval proprio le doti migliori… i muscoli delle gambe! pensate che da fermo può saltare fino a due metri, è una distanza imponente anche per un gatto. È un felino adatto alle persone che amano un animale da tenere in casa ma che abbiano necessariamente un giardino. L’ istinto di questo animale è docile ma la natura selvaggia gli è rimasta nel DNA, se avete bambini sappiate che lui li adora… girano moltissimi filmati di bambini in compagnia di questi ‘gattoni’.

Please follow and like us:
error
Follow by Email
Facebook
Facebook
INSTAGRAM